PSICOLOGIA DELL'ARCHITETTURA

/ Lista corsi / Dettagli corso

€ 50.00

Cliccando su Iscriviti dichiaro di aver letto e accettato il regolamento e le condizioni generali di partecipazione ai corsi di formazione a pagamento, seminari, convegni, giornate di studio, tavole rotonde, conferenze, workshop et simili e l’informativa privacy

Iscriviti
  • CODICE CORSO: 20-FAD-PSI.AR-01
  • CFP: 8
  • POSTI DISPONIBILI: 16
  • DATA INIZIO (presunta): 11-09-2020
  • DATA FINE: 18-09-2020
  • LUOGO: modalità STREAMING SINCRONO con piattaforma GoToMeeting
  • DURATA: 8 ore
  • ORARIO LEZIONI: dalle ore 15:00 alle 19:00
CONDIVIDI:
Descrizione

Ripensare un quartiere urbano, progettare un ospedale, una scuola, un supermercato significa modificare l'ambiente in cui le persone vivono quotidianamente e agiscono. Quali sono le esigenze degli individui rispetto al loro ambiente? Come viene percepito l'ambiente artificiale? Quali sono gli effetti delle caratteristiche dell'ambiente sul modo di comportarsi e interagire delle persone? Comprendere come gli individui percepiscono e si muovono all'interno dell'ambiente artificiale è essenziale per definire un progetto che non sia solo esteticamente bello ma che risponda alle esigenze degli utenti e alle finalità della committenza. Inoltre, l'analisi degli effetti sulla percezione e l'azione dello spazio artificiale permette di cogliere appieno l'enorme influenza − e potenzialità −dell'architettura sul senso di benessere, sul senso di appartenenza a una comunità, sul comportamento di individui e gruppi (ad es. elementi spaziali possono favorire l'apprendimento in aula, possono inibire atti vandalici e favorire comportamenti pro-ambientali). Infine, l'acquisizione di competenze multidisciplinari e psicologiche è di centrale importanza nelle esperienze di progettazione sociale o partecipata che implica una stretta collaborazione tra architetti, progettisti, altre figure professionali e utenti finali che usufruiranno dello spazio. Il corso si rivolge prevalentemente a: Gli architetti e i progettisti avranno la possibilità di acquisire delle competenze e delle conoscenze sugli effetti esercitati dallo spazio artificiale sulla percezione e azione degli individui. Saranno fornite loro delle nozioni sulle variabili spaziali e ambientali che possono essere modificate nel progetto per il raggiungimento di finalità specifiche.

Docente/Relatore

Simona Sacchi

prof.ssa di Psicologia sociale, dipartimento di Psicologia dell’Università Bicocca di Milano

Sede

modalità STREAMING SINCRONO con piattaforma GoToMeeting -

Per partecipare al corso sarà necessario un computer ed una connessione internet, poiché il corso si svolgerà in modalità STREAMING SINCRONO con piattaforma GoToMeeting. Sarà nostra premura il giorno prima di ogni lezione inviare a tutti i partecipanti il link di invito con le indicazioni per poter partecipare.

Programma

Venerdì 11 Settembre 2020_ ore 15:00 - 19:00

MODULO 1 (4ore)

  • Introduzione al corso e concetti di base;
  • Effetti variabili spaziali, fisiche ed estetiche sui processi di pensiero e sul comportamento;
  • Spazio costruito e spazio verde;

Venerdì 18 Settembre 2020_ ore 15:00 - 19:00

MODULO 2 (4ore)

  • Architettura e psicologia sociale: effetti dell'identificazione con il luogo sul comportamento e sul benessere degli individui;
  • Percezione estetica e neuroscienza;
  • Principali metodologie per l'analisi della risposta cognitiva e comportamentale dell'individuo allo spazio costruito;
Frequenza

La frequenza delle lezioni ha carattere obbligatorio con firma in ingresso e in uscita per le ore totali del corso; per la validità del corso si deve garantire la presenza per l'80% delle ore totali. Al termine del corso verrà rilasciato l'attestato di frequenza e saranno riconosciuti i crediti formativiprofessionali accreditati direttamente sulla piattaforma im@teria.

Accessibilità

Aperto a tutti

Rinunce

Attenersi al REGOLAMENTO E CONDIZIONI GENERALI PER LA PARTECIPAZIONE AI CORSI DI FORMAZIONE A PAGAMENTO: "Nel caso in cui un partecipante rinunci a prendere parte ad un corso, costui ha diritto alla restituzione dell'importo già pagato solo nel caso in cui vengano rispettati determinati termini di rinuncia. La rinuncia deve essere effettuata per iscritto a mezzo e-mail entro cinque giorni prima dalla data di inizio del corso. Eventuali disdette telefoniche non saranno prese in considerazione. Oltre questo termine, verrà trattenuto il 50% della quota già versata emettendo regolare fattura. Nel caso di rinuncia il giorno stesso di inizio del corso, o successiva, non si avrà diritto ad alcun rimborso.
Le domande di rimborso devono pervenire per iscritto in segreteria con indicazione delle coordinate bancarie del partecipante, restando inteso che la Fondazione provvederà al rimborso eventualmente dovuto entro 30 giorni.
Nel caso in cui l’iscritto, in alternativa al rimborso, volesse destinare la quota versata verso altri corsi della Fondazione, tale cifra dovrà essere spesa entro 12 mesi dalla rinuncia.
Nel caso in cui un utente si iscriva nei cinque giorni dall’avvio del corso è consapevole di non poter usufruire delle modalità di rinuncia previste al punto 7."

FONDAZIONE ARCHITETTI CHIETI PESCARA

Orari di apertura al pubblico: martedì, mercoledì, giovedì dalle ore 9:00-12:00, lunedì dalle ore 15:30 alle ore 18:00

Telefono: 085.693726

e-mail: fondazione@architettichpe.it

Tutor: Arch. Fabrizia Mandolini tel. 320.1758846