La centralità del progetto nella riqualificazione energetica degli edifici alla luce del D.L. “Rilancio”

/ Lista corsi / Dettagli corso

€ 75.00

Cliccando su Iscriviti dichiaro di aver letto e accettato il regolamento e le condizioni generali di partecipazione ai corsi di formazione a pagamento, seminari, convegni, giornate di studio, tavole rotonde, conferenze, workshop et simili e l’informativa privacy

Iscriviti
  • CODICE CORSO: 20-FAD-ECOBON-01
  • CFP: 12
  • POSTI DISPONIBILI: 12
  • TIPOLOGIA: Corso
  • MODALITÀ DI SVOLGIMENTO: STREAMING
  • DATA INIZIO (presunta): 25-11-2020
  • DATA FINE: 18-12-2020
  • LUOGO: modalità STREAMING SINCRONO con piattaforma GoToMeeting
  • DURATA: 12 ORE
  • ORARIO LEZIONI: 15:30 - 18:30
CONDIVIDI:
Descrizione

Il corso, dedicato al Superbonus 110%, vuole essere un’occasione per acquisire le competenze e le conoscenze finalizzate alla realizzazione interventi di efficientamento energetico dei sistemi edificio- impianto attraverso un’analisi delle novità introdotte dal Decreto Rilancio (Legge 17/07/2020) e dei chiarimenti forniti dall’Agenzia delle Entrate e dall’Enea. Saranno approfonditi, in particolare, gli aspetti tecnici e procedurali i metodi operativi per la loro corretta applicazione e implementazione attraverso l’analisi del contesto legislativo di riferimento, gli strumenti e le tecniche di analisi e l’illustrazione di casi di studio inerenti diverse tipologie costruttive e impiantistiche. Il corso è concepito secondo un approccio didattico decisamente pratico ed “esperienziale” per fornire ai partecipanti conoscenze e strumenti di immediata usabilità nel lavoro quotidiano, portando l’attenzione su casi studio e stimolando riflessioni in merito alla necessaria centralità della professione tecnica in relazione alle fasi di progettazione, realizzazione e rendicontazione degli interventi di efficienza energetica.

Docente/Relatore

Pierluigi Fecondo

Ingegnere, Dottore di Ricerca in Ingegneria Civile e Meccanica, Esperto in Gestione dell'Energia (EGE)

Sede

modalità STREAMING SINCRONO con piattaforma GoToMeeting -

Per partecipare al corso sarà necessario un computer ed una connessione internet, poiché il corso si svolgerà in modalità STREAMING SINCRONO con piattaforma GoToMeeting. Sarà nostra premura il giorno prima di ogni lezione inviare a tutti i partecipanti il link di invito con le indicazioni per poter partecipare.

Programma

25 novembre 2020 - Quadro legislativo e tecnico-normativo - 15:30 - 18:30

- I bonus fiscali per la riqualificazione energetica: Ecobonus, Bonus Facciate, Superbonus: i requisiti di accesso e le differenze in termini di requisiti tecnici e vantaggi fiscali;

- Il D.L. Rilancio (Legge 77/2020): aspetti tecnici ed economico – finanziari del Superbonus e quadro normativo di riferimento, compresi i chiarimenti ENEA e ADE;

- “Decreto requisiti” e “Decreto Asseverazioni”, aspetti generali e risvolti applicativi;

- Requisiti tecnici degli interventi di efficientamento energetico nel “Decreto requisiti” in relazione ai sistemi edificio-impianto.

04 dicembre 2020 – Il progetto al centro: dal rilievo all’esecuzione degli interventi- 15:30 - 18:30

- Metodi, strumenti e software per l’analisi energetica degli edifici: rilievo e analisi preliminare dello stato di fatto, valutazione di fattibilità degli interventi e analisi di dettaglio delle performance energetiche post-operam, redazione dell’APE “convenzionale”, calcolo delle prestazioni energetiche, sempi e casi di studio su edifici unifamiliari e condomini;

- Gli adempimenti tecnici e legislativi: implicazioni e correlazioni degli interventi di efficientamento energetico in relazione al contesto legislativo vigente (normativa urbanistica, impiantistica e di prevenzione incendi), esempi e casi di studio;

- Il controllo in cantiere per il rispetto dei requisiti minimi e la corretta applicazione dei Criteri Ambientali Minimi (D.M. 11/10/2017).

11 dicembre 2020 – Hands on: soluzioni tecniche “conformi” di impianto per il miglioramento della classe energetica dell’edificio – 15:30 - 18:30

- Il sistema edificio impianto e le relazioni energetiche tra gli elementi passivi ed attivi dell’edificio;

- La riqualificazione energetica degli impianti termici per gli edifici con riscaldamento autonomo e centralizzato: differenze e analogie, analisi delle criticità, interventi conformi, riferimenti normativi tecnici e legislativi;

- Sistemi impiantistici verso la transizione energetica: impianti ibridi gas-pompa di calore e full-electric, sistemi fotovoltaici con e senza accumulo, esempi applicativi e casi pratici.

Question time: spazio per le domande e il confronto sugli argomenti trattati.

18 dicembre 2020 – Hands on: soluzioni tecniche “conformi” di involucro per il miglioramento della classe energetica dell’edificio – 15:30 - 18:30

- L’isolamento termico dell’involucro edilizio opaco e trasparente: criticità, soluzioni, materiali e sistemi compatibili;

- Rispetto dei CAM per i materiali isolanti ed altri componenti edilizi, riferimenti normativi, esempi applicativi e casi pratici;

- La documentazione da trasmettere all’Enea, la predisposizione delle asseverazioni da parte del tecnico abilitato, la verifica di “congruità” della spesa, la redazione dell’APE.

Question time: spazio per le domande e il confronto sugli argomenti trattati.

Frequenza

La frequenza delle lezioni ha carattere obbligatorio con firma in ingresso e in uscita per le ore totali del corso; per la validità del corso si deve garantire la presenza per l'80% delle ore totali. Al termine del corso verrà rilasciato l'attestato di frequenza e saranno riconosciuti i crediti formativiprofessionali accreditati direttamente sulla piattaforma im@teria.

Accessibilità

Aperto a tutti

Rinunce

Attenersi al REGOLAMENTO E CONDIZIONI GENERALI PER LA PARTECIPAZIONE AI CORSI DI FORMAZIONE A PAGAMENTO: "Nel caso in cui un partecipante rinunci a prendere parte ad un corso, costui ha diritto alla restituzione dell'importo già pagato solo nel caso in cui vengano rispettati determinati termini di rinuncia. La rinuncia deve essere effettuata per iscritto a mezzo e-mail entro cinque giorni prima dalla data di inizio del corso. Eventuali disdette telefoniche non saranno prese in considerazione. Oltre questo termine, verrà trattenuto il 50% della quota già versata emettendo regolare fattura. Nel caso di rinuncia il giorno stesso di inizio del corso, o successiva, non si avrà diritto ad alcun rimborso.
Le domande di rimborso devono pervenire per iscritto in segreteria con indicazione delle coordinate bancarie del partecipante, restando inteso che la Fondazione provvederà al rimborso eventualmente dovuto entro 30 giorni.
Nel caso in cui l’iscritto, in alternativa al rimborso, volesse destinare la quota versata verso altri corsi della Fondazione, tale cifra dovrà essere spesa entro 12 mesi dalla rinuncia.
Nel caso in cui un utente si iscriva nei cinque giorni dall’avvio del corso è consapevole di non poter usufruire delle modalità di rinuncia previste al punto 7."

FONDAZIONE ARCHITETTI CHIETI PESCARA

Orari di apertura al pubblico: martedì, mercoledì, giovedì dalle ore 9:00-12:00, lunedì dalle ore 15:30 alle ore 18:00

Telefono: 085.693726

e-mail: fondazione@architettichpe.it

Tutor: Arch. Stefania Di Nicola architetto 3291491501