LO SPAZIO SCENICO - STORIA DELL'ARTE TEATRALE

/ Lista corsi / Dettagli corso

€ 25.00

Cliccando su Iscriviti dichiaro di aver letto e accettato il regolamento e le condizioni generali di partecipazione ai corsi di formazione a pagamento, seminari, convegni, giornate di studio, tavole rotonde, conferenze, workshop et simili e l’informativa privacy

Iscriviti
  • CODICE CORSO: 22-FAD-TEA-01
  • CFP: 2
  • POSTI DISPONIBILI: 15
  • TIPOLOGIA: Seminario
  • MODALITÀ DI SVOLGIMENTO: STREAMING
  • DATA INIZIO (presunta): 08-07-2022
  • DATA FINE: 08-07-2022
  • LUOGO: STREAMING SINCRONO
  • DURATA: 2 ore
  • ORARIO LEZIONI: dalle 17:00 alle 19:00
CONDIVIDI:
Descrizione

Con il testo The Development of the Theatre. A study of Theatrical Art from the Beginnings to the Present Day - pubblicato in Gran Bretagna nel 1927 - Allardyce Nicoll ci propone un viaggio innovativo all’interno della storia del teatro, quasi un viaggio nel tempo, nello spazio-tempo della scena. Analizzare la storia del teatro a partire dall’analisi spazio-temporale ci permette di indagare con maggiore consapevolezza il crocicchio proprio dell’Arte Teatrale: la diramazione fra la strada della verticalità che sgancia l’artista dalla scena e lo conduce nel territorio dell’anima e l’orizzontalità che lo riconnette alla storia del quotidiano e al pubblico. Ed allora ecco che le questioni essenziali che sono a fondamento dell’Arte Teatrale inducono ad una continua necessità di rielaborare il luogo dell’incontro fra attore e spettatore per l’esecuzione del rito scenico, in questo continuo rincorrersi fuori e dentro l’edificio scenico. Nello scenario del tempo, dai cori ditirambici allo splendore del Teatro di Dioniso dell’Atene classica, dai teatri greco-romani alle rappresentazioni medioevali sui gradini dell’entrata occidentale della Chiesa, dai teatri di corte alla magnificenza dei teatri barocchi, dall’innalzamento della quarta parete e la necessità del realismo al ritorno in piazza e al simbolismo nella rivoluzione teatrale del XX secolo, dalle esperienze dei grandi pedagoghi teatrali del dopoguerra al vuoto del teatro contemporaneo, non facciamo altro che assistere ad una continua ricerca dello spazio-tempo adatto alla scena e all’incontro. Dato il tempo storico in cui siamo immersi, di fondamentale importanza sarebbe oggi ripensare al futuro del luogo dell’incontro alla luce dei preziosi insegnamenti del passato.

Sede

STREAMING SINCRONO -

Programma

Venerdì 08 Luglio _dalle ore 17:00 alle 19:00_

17.00 Saluti istituzionali

17:15  dott.ssa Serenella Di Michele

Evoluzione dello spazio scenico e necessità di ridefinire costantemente il luogo dell'incontro fra attore e spettatore

18.30 Question Time

Attivazione

Il seminario avrà inizio a condizione che sia raggiunto il numero minimo di partecipanti

Frequenza

Per la validità del seminario si deve garantire la presenza delle ore totali. Al termine del seminario verrà rilasciato l'attestato di frequenza e saranno riconosciuti i crediti formativi professionali accreditati direttamente sulla piattaforma Im@teria.

Accessibilità

Aperto a tutti 

Rinunce

Attenersi al REGOLAMENTO E CONDIZIONI GENERALI PER LA PARTECIPAZIONE AI CORSI DI FORMAZIONE A PAGAMENTO: "Nel caso in cui un partecipante rinunci a prendere parte ad un corso, costui ha diritto alla restituzione dell'importo già pagato solo nel caso in cui vengano rispettati determinati termini di rinuncia. La rinuncia deve essere effettuata per iscritto a mezzo e-mail entro cinque giorni prima dalla data di inizio del corso. Eventuali disdette telefoniche non saranno prese in considerazione. Oltre questo termine, verrà trattenuto il 50% della quota già versata emettendo regolare fattura. Nel caso di rinuncia il giorno stesso di inizio del corso, o successiva, non si avrà diritto ad alcun rimborso.
Le domande di rimborso devono pervenire per iscritto in segreteria con indicazione delle coordinate bancarie del partecipante, restando inteso che la Fondazione provvederà al rimborso eventualmente dovuto entro 30 giorni.
Nel caso in cui l’iscritto, in alternativa al rimborso, volesse destinare la quota versata verso altri corsi della Fondazione, tale cifra dovrà essere spesa entro 12 mesi dalla rinuncia.
Nel caso in cui un utente si iscriva nei cinque giorni dall’avvio del corso è consapevole di non poter usufruire delle modalità di rinuncia previste al punto 7."

FONDAZIONE ARCHITETTI CHIETI PESCARA

Orari di apertura al pubblico: martedì, mercoledì, giovedì dalle ore 9:00-12:00, lunedì dalle ore 15:30 alle ore 18:00

Telefono: 085.693726

e-mail: fondazione@architettichpe.it

Tutor: Arch. Roberta Fraticelli tel. 329.0713067